DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO DI ACQUE REFLUE DOMESTICHE O ASSIMILATE CON RECAPITO DIVERSO DALLA PUBBLICA FOGNATURA


Settore
Settore IV SETTORE URBANISTICA ED IGIENE URBANA
Indirizzo
Piazza Falconieri,73047 Monteroni LE
PEC
urbanistica.comune.monteroni@pec.rupar.puglia.it
Telefono
0832326674

Descrizione
Indicazioni
Riferimento normativo
Note
Termine (gg)
1

Responsabile procedimento
Arch. Pian. I Alessandro MAZZOTTA
Email
urbanistica.comune.monteroni@pec.rupar.puglia.it
PEC
urbanistica.comune.monteroni@pec.rupar.puglia.it
Telefono
0832 322613
Responsabile in caso di inerzia
Avv. Giueseppe Salvatore ALEMANNO
Email
PEC
segretario@comune.monteroni.le.it
Telefono
0832 322613

Modulistica
PER EDITARE I FILE IN PDF/A È NECESSARIO CLICCARE SUL PULSANTE ABILITA MODIFICA
Obbligatorio - Autocertificazione - relativa al possesso di idoneo titolo abilitativo edilizio per la costruzione dell'insediamento da cui proviene lo scarico e per i relativi manufatti di scarico dei reflui (qualora presenti); con firma digitale  
Obbligatorio - Autodichiarazione - di conformità della copia in formato elettronico della documentazione allegata all’istanza alla copia prodotta in formato cartaceo. con firma digitale  
Obbligatorio - Dichiarazione sostitutiva di pagamento del bollo - Dichiarazione sostitutiva di pagamento del bollo con firma digitale  
Obbligatorio - Documentazione - attestante le condizioni di assimilabilità dello scarico (limitatamente agli scarichi di acque reflue assimilabili alle domestiche) contenente i documenti sotto elencati: iscrizione Camera di Commercio e codice ISTAT attività, documentazione attestante il verificarsi delle condizioni previste dai commi 2 e 3 dell'art. 3 del Regolamento Regione Puglia n. 26/11, relazione contenente le informazioni necessarie a valutare il processo di formazione dello scarico, referti analitici in numero sufficiente ad attestare la qualità delle acque reflue prodotte nell'arco dell'intero ciclo produttivo (in caso di impianto esistente o successivamente all'attivazione di nuovo impianto con firma digitale  
Obbligatorio - Documentazione - attestante il titolo che consente l'uso dell'area destinata a corpo recettore (nel caso di area di proprietà del richiedente l'autorizzazione, può essere presentata un'autocertificazione) con firma digitale  
Obbligatorio - Documento di identità del richiedente - Accertarsi che sia in corso di validità  
Obbligatorio - Elaborati grafici di progetto contenente - a. stralcio foglio catasto terreni con l'indicazione delle particelle interessate dall'insediamento e dallo scarico (rete di smaltimento) e la localizzazione di pozzi esistenti; b. stralcio aerofotogrammetria in scala 1:500 indicante punto di scarico e relative coordinate geografiche (secondo il riferimento/datum WGS84 fuso 33N), nonché i vincoli gravanti sull'area di intervento; c. planimetria generale dell'impianto, in opportuna scala; d. planimetria del tracciato della rete di smaltimento; e. pianta e sezioni dell'impianto in scala 1:100 o superiore; f. ubicazione del pozzetto prelievo campioni; g. corografia in scala adeguata con l'indicazione dell'area occupata dall'insediamento ed il punto di scarico. con firma digitale  
Obbligatorio - Modello domanda - Modello domanda con firma digitale  
Obbligatorio - Procura Speciale - Procura Speciale con firma digitale  
Obbligatorio - Relazione Geologica – Idrogeologica - Nel caso di scarichi in acque superficiali: Relazione sulle caratteristiche idrologiche del corpo recettore firmata dal professionista abilitato; Nel caso di scarichi sul suolo: Relazione geologica - idrogeologica e di caratterizzazione del suolo, firmata dal professionista abilitato, dalla quale emergano, in particolare, i seguenti elementi: ? caratteristiche fisiche e idrologiche del terreno accettore; ? caratteristiche della falda con individuazione dei pozzi esistenti ad uso irriguo, domestico e potabile. Relazione di compatibilità del sistema di trattamento - smaltimento con vincoli gravanti sull'area di intervento. con firma digitale  
Obbligatorio - Relazione tecnica nella quale sono indicati - a. stima della portata dello scarico e relativo andamento temporale; b. calcolo del carico idraulico e inquinante da depurare; c. calcoli di dimensionamento; d. schemi di flusso; e. numero di punti di scarico; f. localizzazione dei punti di scarico (secondo il riferimento/datum WGS84 fuso 33N); g. modalità di smaltimento delle acque reflue; h. modalità di smaltimento dei fanghi di depurazione (nel caso di utilizzazione dei fanghi in agricoltura, allegare copia del provvedimento rilasciato ai sensi della normativa vigente); i. le motivazioni di ordine tecnico che impediscono l'allacciamento alla rete fognaria; j. Certificazione Ente Gestore S.I.I. (AQP S.p.A.) assenza rete fognaria. con firma digitale  
Obbligatorio - ricevuta versamento diritti di segrteria di - € 15,49 da versare presso la Tesoreria Comunale: Banca UNICREDIT, agenzia di Monteroni di Lecce (Le) - CODICE IBAN: IT 73 H 02008 79791 000010410528, oppure sul c/c.p n. 13943733 “Comune di Monteroni di Lecce - Servizio Tesoreria”;  

AVVIA PROCEDIMENTO


Nel rispetto delle prescrizioni fornite dal Garante della Privacy con proprio parere n. 282 del 7 luglio 2011, si precisa che tutti gli indirizzi email sopra elencati devono essere utilizzati al solo fine di inviare, alle caselle di posta elettronica istituzionali del personale o degli uffici, messaggi per finalità esclusive alle funzioni istituzionali dell’ente. Il suddetto elenco, inoltre, deve essere sottratto all’indicizzazione da parte di motori di ricerca generalisti e la sua divulgazione e pubblicazione deve essere accompagnata da un avviso su tali limitazioni d’uso.

Torna indietro